Installare WordPress sul server AWS

In questo tutorial imparerete come installare WordPress sulla piattaforma cloud AWS di Amazon utilizzando la versione di Bitnami di WordPress su AWS.Anche se l’hosting di WordPress su AWS offre prestazioni sorprendenti, può essere impegnativo. Se sei nuovo nel mondo dello sviluppo, potresti essere interessato all’hosting condiviso gestito o al cloud hosting gestito.Per iniziare, crea un account AWS gratuito e segui il video qui sopra. Se sei bloccato, controlla qui sotto per vedere i passi elencati singolarmente con i loro comandi.

Ci sono 8 passi in questo tutorial:

1. Lanciare un’istanza di WordPress 2. Scegliere il tipo di istanza 3. Configura i dettagli dell’istanza 4. Rivedere i dettagli dell’istanza 5. Generare la chiave SSH 6. Ottenere le credenziali di WordPress 7. Copiare l’indirizzo IP esterno 8. Accedere a WordPress

1. Lanciare un’istanza di WordPress

Dopo aver creato un account Amazon Web Services, cliccate sul link Servizi nella parte superiore della pagina, quindi cliccate sul link EC2 sotto la colonna di calcolo.Dalla vostra dashboard EC2, cliccate sul pulsante Launch Instance per distribuire una nuova istanza EC2. Un’istanza è solo una parola di fantasia per descrivere la macchina virtuale che eseguirà la vostra installazione di WordPress.Ora che la vostra istanza EC2 è stata distribuita, il passo successivo è quello di installare WordPress. Per fare questo, vai su AWS Marketplace nella colonna laterale sinistra, poi cerca WordPress e seleziona WordPress Certified by Bitnami.Fai clic sul pulsante Continua dopo aver esaminato la pagina dei dettagli di Bitnami WordPress.

2. Scegliere il tipo di istanza

Nella pagina successiva, selezionare l’istanza (macchina virtuale) hardware che si desidera eseguire l’installazione di WordPress. Scegli la macchina gratuita t2.micro.

3. Configura i dettagli dell’istanza

Nella pagina Configure Instance Details, scegliete l’opzione Auto-assign Public IP e lasciate le altre opzioni invariate.

4. Rivedi i dettagli dell’istanza

Successivamente, fai clic sul pulsante Launch nella parte inferiore della pagina Instance Details.

5. Genera chiave SSH

Successivamente, apparirà una finestra popup. Crea una nuova coppia di chiavi SSH come indicato nella finestra popup. Assicurati di scaricare la coppia di chiavi e di salvarla in un posto sicuro. Successivamente, fai clic sul pulsante Launch Instances nella parte inferiore della finestra popup.

6. Ottenere le credenziali di WordPress

Congratulazioni! Hai appena lanciato una nuova installazione di WordPress. Tuttavia, per accedere alla tua nuova installazione di WordPress, dovrai prima ottenere le tue credenziali di accesso a WordPress. Per fare questo, clicca prima sul link Servizi nella parte superiore della pagina Stato di lancio.Sotto la colonna Compute, cliccate sul link EC2.Quindi, cliccate sul link Instances nella colonna di sinistra.Nella tua pagina Instances, clicca sul pulsante Actions, poi naviga fino a Instance Settings e clicca su Get System Log.Utilizzare la barra laterale sul lato destro della pagina per navigare verso il fondo del log dell’istanza. Individuare e copiare la password dell’applicazione Bitnami.

7. Copiare l’indirizzo IP esterno

Dopo aver copiato la password di WordPress, uscite dal log dell’istanza e utilizzate la barra di scorrimento inferiore per individuare e copiare il vostro indirizzo IP pubblico.

8. Accesso a WordPress

In una nuova finestra del browser, incollate l’indirizzo IP pubblico seguito da wp-admin – questo vi porterà alla pagina di login di WordPress. Inserisci user come nome utente, e incolla la password che hai copiato dal passo precedente nel campo della password.Ora che sei entrato con successo in WordPress, puoi cambiare il tuo sito web WordPress.

Questo è tutto!

Hai lanciato con successo un’applicazione WordPress in un’istanza di macchina virtuale su AWS!Ora che la vostra applicazione WordPress è configurata con successo, potete esaminare funzionalità più avanzate come l’impostazione di un nome di dominio e la crittografia SSL.Se avete domande o commenti su questo tutorial, assicuratevi di postarli qui sotto!

Controlla anche le nostre fantastiche guide

Di seguito è riportato l’elenco delle nostre guide dettagliate più apprezzate dai professionisti del marketing e dai proprietari di negozi di e-commerce per far crescere la loro attività. Da non perdere per verificarli   
Naman Rastogi

Un marketer nel cuore che sa come sfruttare la tecnologia per raggiungere il suo pubblico di riferimento e la crescita di hacking la sua strada verso migliaia di clienti. La mia specializzazione principale è in ricerche di mercato e pianificazione, costruzione del marchio, marketing di crescita, marketing di ritenzione, Lead Nurturing, vendite digitali e partnership.Quando non si affanna a trovare nuovi modi per condividere la conoscenza intorno al marketing, può essere trovato a godersi una partita di ping pong, CSGO, FIFA o Taken

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://it.cmsmarketer.com/wp-content/uploads/2021/04/global-strategy-min.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 360px;}