Glossario Ecommerce: 85+ parole che devi conoscere nel 2021 (Dizionario Ecommerce)

Sopra la piega

Tabella dei contenuti show


Descrive lo spazio visibile sullo schermo di un sito di e-commerce che un utente vede senza scorrere. Viene anche spesso chiamato “above the scroll”.

Test A/B


L’esperimento di mostrare due varianti della stessa pagina web, campagna di marketing, ecc. a diversi segmenti di consumatori allo stesso tempo per confrontare quale variante porta più conversioni.

Accessibilità


Siti web, strumenti e tecnologie progettati e sviluppati in modo che le persone con disabilità possano utilizzarli.

ACoS


Acronimo di advertising cost of sale; una metrica utilizzata per misurare la performance di una campagna Amazon Sponsored Products. ACoS indica il rapporto tra la spesa pubblicitaria e le vendite mirate ed è calcolato da questa formula: ACoS = Ad Spend ÷ Sales.

Affiliate Marketing


Un accordo di marketing in cui un editore e un inserzionista uniscono le forze per commercializzare al consumatore. L’editore promuove un servizio o un prodotto sul proprio sito web o canale di social media. Se il consumatore acquista il prodotto, l’editore riceve una commissione dall’inserzionista.

Garanzia A-to-Z


La garanzia A-to-Z è lo schema di protezione del cliente di Amazon che assicura la consegna puntuale e le condizioni dichiarate degli articoli venduti da venditori terzi. Se gli articoli arrivano in uno stato danneggiato o non vengono consegnati dal commerciante, Amazon rimborserà il cliente.

Amazon API


La Product Advertising API di Amazon è un’interfaccia di programmazione di applicazioni di servizi web (in breve: API). Permette a terzi di accedere ai dati del catalogo prodotti di Amazon in modo che venditori e venditori possano ottimizzare la gestione dell’inventario e del catalogo prodotti.

Amazon Brand Registry


Brand Registry è un programma progettato per proteggere i marchi e le loro proprietà intellettuali su Amazon. Permette ai commercianti con marchi registrati di rappresentare accuratamente i loro marchi e di iscriversi ai processi che affrontano la violazione sul mercato di Amazon.

Numero di identificazione standard di Amazon (ASIN)

Il numero di identificazione standard di Amazon (ASIN) è un identificatore alfanumerico unico di 10 caratteri per un prodotto su Amazon (per esempio B07ZB5C3ZM). È collegato a un codice unico SKU/EAN/ISBN ed è usato come riferimento per gestire gli attributi del catalogo, i prezzi e l’inventario di un prodotto.

Venditore Amazon (1P)

Un venditore Amazon opera come un fornitore all’ingrosso per Amazon. È anche conosciuto come il modello 1P (first-party), dove Amazon compra il prodotto da un marchio ed è libero di fissare i propri prezzi.

Tasso ATC

Sta per add to cart rate; la percentuale di visitatori che aggiungono articoli al carrello.

Tempo medio sul sito

La quantità media di tempo che i tuoi visitatori trascorrono sul tuo sito ecommerce.

Valore medio di transazione (ATV)

L’importo medio in dollari che un cliente spende con la tua azienda in una singola transazione.

Valore medio dell’ordine (AOV)

Il totale medio di ogni ordine effettuato con un rivenditore in un periodo di tempo definito. La formula per calcolare l’AOV è il fatturato diviso per il numero di ordini.

Prezzo medio di vendita (ASP)

Il prezzo medio di vendita (ASP) si riferisce al prezzo al quale un prodotto viene tipicamente venduto. L’ASP differisce dal prezzo di vendita consigliato (MSRP) perché riflette il prezzo effettivo al quale un prodotto è stato venduto.

Contenuto A+

Il contenuto A+ è disponibile per i venditori first-party (1P) su Amazon. Permette loro di utilizzare funzioni multimediali avanzate per presentare meglio il valore dei loro prodotti e marchi ai clienti.

Costruzione del carrello

La costruzione del carrello si riferisce alla strategia di incoraggiare i clienti a costruire il loro carrello virtuale. Più articoli vengono acquistati da un cliente, più bassi sono i costi di spedizione e di gestione per soddisfare l’ordine.

Sotto la piega

Below the fold descrive il contenuto di un sito web che un utente può vedere solo quando scorre la pagina verso il basso. Di solito contiene informazioni più dettagliate su un prodotto o servizio, rispetto all’area immediatamente visibile above the fold.

BOGO

Sta per buy one, get one free; un tipo di promozione per i venditori per aumentare il valore di un’offerta senza dare uno sconto sul prezzo.

Bottom-line

Conosciuto anche come reddito netto, sono le entrate meno le spese. Descrive il profitto o la perdita che un’azienda fa quando vende un articolo. C’è un profitto quando le entrate superano le spese. C’è una perdita quando le spese superano le entrate.

Crescita del risultato netto

Si riferisce all’ambizione di un’azienda di migliorare la sua redditività quando vende prodotti online. L’obiettivo è quello di ridurre i costi o di aumentare il volume delle vendite per far crescere il reddito netto di un business.

Tasso di rimbalzo

La frequenza di rimbalzo è la percentuale di visitatori che lasciano un negozio online dopo aver visto solo una pagina o un prodotto senza fare un acquisto.

Mattone e malta

Si riferisce ai negozi fisici dei rivenditori, che si trovano tipicamente nelle strade laterali delle città e nelle aree con un’alta densità di popolazione. Esempi di rivenditori “brick and mortar” sono Tesco, Walmart o Sainsbury’s.

Business to Business (B2B)

Il termine ecommerce Business to Business si riferisce alla vendita di beni tra due aziende tramite un negozio online o un marketplace.

Business to Consumer (B2C)

Il termine Business to Consumer ecommerce si riferisce alla vendita di un prodotto tra un’azienda e un consumatore per uso personale. La transazione finanziaria avviene su Internet.

Bundling

Il processo di accoppiare due o più prodotti insieme e venderli ai consumatori come un pacchetto combinato. Un esempio di bundle di prodotti potrebbe essere la vendita di un tagliere insieme a un set di coltelli da cucina.

Buy Box

Il termine Buy Box si riferisce all’area sulla pagina dei dettagli del prodotto Amazon dove i clienti possono scegliere di aggiungere prodotti al loro carrello.

L’area buy box permette ai clienti di fare una vasta gamma di scelte: L’acquisto di prodotti con un’opzione 1-click, la selezione del venditore da cui acquistare il prodotto, l’abbonamento per acquistare prodotti rifornibili su base ricorrente, ecc.

Chiamata all’azione (CTA)

Una call-to-action (CTA) è un’istruzione specifica verso un utente per innescare una certa risposta o comportamento. Esempi di CTA includono i pulsanti ‘Get Started’, ‘Learn More’, o ‘Join The Newsletter’ su un sito web.

Chargeback

Un chargeback (anche: storno) è la restituzione di un addebito sulla carta di credito al cliente. I chargeback sono avviati dalla compagnia della carta o dalla banca a seguito di una controversia da parte del proprietario della carta come parte degli schemi di protezione del cliente. Proteggono i clienti da addebiti fraudolenti. Se richiesto, l’acquirente viene rimborsato per intero.

Churn Rate

Il churn rate, conosciuto anche come attrition rate, descrive il tasso al quale i clienti tipicamente smettono di fare acquisti ripetuti da un venditore entro un determinato periodo di tempo. La formula è la seguente: Customer Churn Rate = (Clienti persi ÷ Clienti acquisiti) x 100%

Tasso di conversione

Il tasso al quale un consumatore completa un’azione desiderata. Nell’ecommerce, misura tipicamente quanti utenti di un negozio online si convertono in clienti acquirenti. Si calcola come segue: Numero di utenti convertiti ÷ Numero di utenti totali x 100

Cookie

Un cookie HTTP (chiamato anche web cookie, cookie online o browser cookie) è un pezzo di dati che permette ai negozi online di marcare, tracciare e riconoscere i loro visitatori. I cookie permettono ai negozi online di personalizzare il viaggio del cliente, in base alle impostazioni e alle preferenze dell’utente memorizzate.

Costo delle merci vendute (COGS)

Il costo delle merci vendute (COGS) si riferisce ai costi di produzione diretti dei beni venduti da un’azienda. In altre parole, descrive quanto costa produrre un prodotto. I COGS includono le spese dirette per le materie prime e la manodopera, ma escludono le componenti di costo indirette, come il marketing e la spedizione.

Prezzo di costo

Il prezzo al quale un dettagliante o un commerciante compra un prodotto dal produttore.

Valore di vita del cliente (CLV)

Una metrica per descrivere il valore monetario atteso di un cliente per un business durante la sua vita. Il CLV aiuta le aziende a valutare se i costi di acquisizione dei clienti e di marketing si ammortizzeranno durante la durata della relazione con il cliente.

Gestione delle relazioni con i clienti (CRM)

Si riferisce alle pratiche, strategie e tecnologie che un’azienda usa per gestire e organizzare le sue interazioni con gli acquirenti potenziali ed esistenti durante il ciclo di vita del cliente.

Recensioni dei clienti

La valutazione di un prodotto o servizio, pubblicata da un cliente che ha sperimentato o usato il prodotto o servizio. Le recensioni dei clienti di solito valutano e descrivono la funzionalità, la facilità d’uso e il rapporto qualità-prezzo percepito di un prodotto o servizio.

Restituzioni dei clienti

Descrivono articoli acquistati che vengono restituiti dai consumatori. A seconda del paese, i rivenditori sono legalmente obbligati a offrire ai clienti la possibilità di restituire gli articoli entro un certo periodo di tempo dopo l’acquisto.

Pagina dei dettagli
La pagina di un sito ecommerce che presenta i dettagli di un prodotto specifico. Di solito si riferisce alla pagina dalla quale un cliente mette il prodotto nel suo carrello.

Importazione diretta
Si riferisce all’atto di acquistare prodotti direttamente da un produttore in un paese straniero. Elimina la necessità di un intermediario per importare le merci da vendere e la dipendenza dai fornitori locali. Questo tipicamente riduce i costi operativi e i prezzi di costo dei prodotti importati.

Dropshipping


Un metodo di adempimento al dettaglio in cui un rivenditore o un commerciante trasferisce gli ordini dei suoi clienti a una terza parte per elaborare e spedire i prodotti.


Ecommerce


Descrive tutte le transazioni commerciali condotte elettronicamente utilizzando Internet. In termini semplici, si riferisce all’acquisto e alla vendita di prodotti o servizi online.

Email Marketing

L’uso dell’email per promuovere un prodotto o un servizio ai consumatori. E’ usato come uno strumento di marketing conveniente per costruire e sviluppare relazioni con i (potenziali) clienti e per guidare le vendite ripetute nel tempo.


Fulfillment by Amazon (FBA)

Fulfillment by Amazon è un servizio di ecommerce con il quale i venditori possono immagazzinare il loro inventario nei centri di adempimento di Amazon. Quando i clienti acquistano un prodotto, Amazon raccoglie, prepara e spedisce l’ordine direttamente al cliente.

Centro di adempimento (FC)


Un centro di adempimento è un magazzino in cui gli ordini dei clienti vengono ricevuti, elaborati e soddisfatti. Questo termine è usato prevalentemente da Amazon e abbreviato come ‘FC’.


Vista d’insieme

Un glance view descrive il numero di impressioni sulla pagina di dettaglio di un prodotto su Amazon. È una metrica usata per quantificare quanti visitatori hanno visto la pagina di un prodotto o la pubblicità di un prodotto.

Profitto lordo


Il profitto lordo descrive le entrate totali meno il costo delle merci vendute (COGS). Riflette il profitto prima delle spese operative ed è descritto come un numero assoluto nella valuta locale.

Headless

La separazione tecnica del front-end e del back-end di una piattaforma ecommerce. In altre parole, il livello di presentazione del contenuto (il touchpoint del cliente) è disaccoppiato dai processi ecommerce critici del back-end, come la gestione dell’inventario e l’elaborazione dei pagamenti.

Inventario

La quantità o il valore della posizione di magazzino di un produttore o di un rivenditore. L’inventario può descrivere il numero di prodotti vendibili o il numero di materie prime che vengono poi utilizzate nel processo di produzione.

Produzione Just in Time

Un metodo di produzione in cui i prodotti e i loro componenti vengono prodotti solo quando vengono ordinati dai clienti. Come tale, la produzione just-in-time elimina la necessità di immagazzinare grandi quantità di stock invenduti nei magazzini come scorte in eccesso.

Indicatore chiave di prestazione (KPI)

Un Key Performance Indicator (KPI) è un valore misurabile che permette alle aziende di tracciare e analizzare le loro prestazioni in un certo periodo di tempo. Permette alle organizzazioni di valutare il loro successo nel raggiungere gli obiettivi prefissati.

Parole chiave

Le parole chiave descrivono i termini usati dai clienti per cercare prodotti online. Nell’ecommerce, le parole chiave spesso descrivono gli attributi del prodotto, i casi d’uso e le funzionalità, per esempio, ‘bottiglia’, ‘regolabile’, ‘portatile’, …

Pagina di destinazione

Una pagina web che serve al solo scopo di persuadere i visitatori a compiere un’azione desiderata. È specificamente progettata per guidare il coinvolgimento o le vendite (ad esempio, incoraggiando i visitatori a iscriversi a una newsletter o a fare un acquisto).

Ricezione della targa (LPR)

Descrive il processo di ricezione degli articoli in un Amazon Fulfillment Center attraverso la scansione del codice a barre di un pacchetto esterno. LPR elimina la necessità di scansionare ogni singolo articolo e riduce il tempo di ricezione degli articoli nel magazzino.

Logistica

La logistica si riferisce all’approvvigionamento, alla manutenzione e al trasporto di materie prime, prodotti, strutture e personale all’interno di un’organizzazione.

Lost Buy Box (LBB)

Descrive la situazione in cui un articolo disponibile è apparso su una pagina di dettaglio del prodotto su Amazon ma non è stato caratterizzato per essere aggiunto direttamente al carrello di un cliente quando ha premuto il pulsante “acquista”. Si calcola come (Visualizzazioni di sguardo con Lost Buy Box * 100) / Visualizzazioni di sguardo totali.

Margine

Si riferisce alla differenza tra il costo di acquisto di un prodotto da parte di un venditore e il prezzo di vendita. I margini sono espressi come percentuali (%) dei ricavi netti delle vendite.


Mercato online


Un marketplace online (anche: marketplace ecommerce) è una piattaforma ecommerce con più commercianti terzi che vendono beni o servizi, mentre le transazioni vengono elaborate dal proprietario del marketplace.

Valore minimo d’ordine (MOV)

Il Minimum Order Value (MOV) descrive il più piccolo valore in dollari che può essere ordinato in un ordine di consegna o di acquisto.

Quantità minima d’ordine (MOQ)

Il Minimum Order Quantity (MOQ) descrive il numero minimo di prodotti che possono essere ordinati in un ordine di consegna o di acquisto.

Profitto netto

Chiamato anche bottom-line, guadagno netto o reddito netto. Il profitto netto descrive le entrate totali meno le spese totali di un’azienda. Le spese totali includono i costi operativi, le tasse, i dividendi azionari, gli interessi, ecc.

Omnichannel

Il termine commercio omnichannel descrive un approccio multicanale che mira a creare un’esperienza del cliente senza soluzione di continuità attraverso più punti di contatto lungo il percorso del cliente. Un approccio omnichannel assicura che i messaggi, i prezzi e le offerte di marketing siano allineati attraverso i canali.

Tasso di Out of Stock (OOS)

Il tasso di Out of stock (OOS), chiamato anche stockout rate, descrive il numero di articoli che non sono disponibili per i clienti quando cercano di effettuare un ordine.

Net profit

Also called bottom-line, net profit or net income. Net profit describes the total income minus the total expenses of a company. Total expenses include operating costs, taxes, stock dividends, interest, etc.

Omnichannel

The term omnichannel commerce describes a multi-channel approach that aims to create a seamless customer experience across multiple touch points along the customer journey. An omnichannel approach ensures that messages, pricing and marketing offers are aligned across channels.

Out of stock (OOS) rate

The Out of Stock (OOS) rate, also called stockout rate, describes the number of items that are unavailable to customers when they try to place an order.

Lead qualificato

Un lead qualificato è un prospect (consumatore) che ha espresso interesse in un prodotto o servizio e soddisfa una serie di criteri predefiniti. Questi criteri sono spesso stabiliti dal dipartimento marketing e vendite di un’azienda.
Prezzo di vendita consigliato (RRP)
Il Recommended Retail Price (RRP) costituisce il prezzo di vendita ufficialmente suggerito di un prodotto dal produttore ad un rivenditore.

Entrate

Spesso indicato anche come linea superiore o cifra del reddito lordo. Le entrate descrivono il reddito generato dalle vendite di beni o servizi come parte delle operazioni principali di un business ecommerce.

SAAS

SAAS, o Software as a Service, descrive la fornitura di un servizio su Internet su un’applicazione ospitata. In altre parole, il software di ecommerce gira sui server del fornitore. In questo modo, gli utenti non devono scaricare, installare e mantenere il software (ecommerce) da soli.

Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)

Il Search Engine Optimization (SEO) è la pratica di migliorare il rank di ricerca organico di un sito web per guidare la visibilità e il traffico dalle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Venditore (Amazon)

Un venditore è un commerciante terzo che offre i suoi prodotti attraverso il mercato Amazon. I venditori possono utilizzare i propri processi di fornitura o partecipare al programma FBA di Amazon per consegnare i prodotti ai clienti.

Descrive i posizionamenti pubblicitari in evidenza sui risultati di ricerca e sulle pagine di dettaglio dei prodotti su Amazon. Gli annunci sponsorizzati mirano a guidare la conversione e la visibilità dei prodotti venduti sul mercato di Amazon.

Unità di stoccaggio (SKU)

Una stock-keeping unit (SKU) è un codice a barre scannerizzabile che viene assegnato a un prodotto distinto. È una combinazione alfanumerica tipicamente (ma non solo) di otto cifre, che permette alle aziende di tracciare il movimento e i livelli di inventario nei loro magazzini.

Gestione della catena di approvvigionamento

Si riferisce alla gestione del flusso di beni e servizi lungo il processo di trasformazione delle materie prime nel prodotto finale. Nell’Ecommerce, la gestione della catena di approvvigionamento si concentra sui processi coinvolti per ottenere in modo efficiente un prodotto finito dal produttore, immagazzinarlo (magazzino) e consegnarlo efficacemente al cliente finale.

Top-line

Si riferisce alle entrate di un’azienda che sono generate dalle vendite dei suoi prodotti. È definito come Volume delle vendite * Prezzo medio di vendita. La dicitura ‘top-line’ deriva dal fatto che le entrate vengono messe in cima al conto economico di un’azienda.

Venditore di terze parti (3P)

Un venditore 3P Amazon vende prodotti direttamente ai consumatori tramite il mercato Amazon. Hanno un’influenza diretta sul prezzo al dettaglio e pagano una commissione variabile per ogni prodotto venduto.

Esperienza dell’utente

Descrive le convinzioni, le preferenze, le percezioni, le risposte fisiche e psicologiche degli utenti che risultano dalla ricerca, dall’acquisto e dalla ricezione di un prodotto lungo il loro percorso di clienti.

Proposta unica di vendita (USP)

La USP evidenzia i benefici superiori di un prodotto o servizio che sono significativi per i consumatori e creano un valore aggiuntivo rispetto a offerte simili nel segmento di mercato.

Proposta di valore

Si riferisce alla promessa di benefici chiari, misurabili e dimostrabili che un cliente ottiene quando acquista un particolare prodotto. La proposta di valore dovrebbe convincere i clienti che il prodotto è migliore delle altre alternative sul mercato.

Commercio vocale

L’utilizzo della tecnologia di riconoscimento vocale che permette ai consumatori di acquistare merci o servizi online.
Commercio all’ingrosso

Si riferisce alla pratica di comprare prodotti all’ingrosso (in grandi quantità) a prezzi bassi, con l’intenzione di rivenderli ad altri rivenditori. Un grossista funge da “intermediario” tra il produttore e il venditore.

Magazzino

Un magazzino è la posizione di un edificio in cui le materie prime o i prodotti finiti vengono immagazzinati prima di essere distribuiti ai dettaglianti o inviati al cliente finale.

Gestione X-Channel

Il Cross-Channel o Multi-Channel Management è la tattica di vendere un prodotto su più mercati online allo stesso tempo. Diversifica la fonte di reddito di un’azienda e aumenta la portata della base di clienti.

Sitemap XML

Le Sitemap XML forniscono ai motori di ricerca una lista completa degli URL di un sito. Identificano e tipi di dati che un sito di ecommerce offre e aiutano i motori di ricerca a capire la gerarchia, la struttura e la ricorrenza di categorie, prodotti e pagine di destinazione.

Anno su anno (YoY)

Si riferisce al confronto finanziario di indicatori di performance chiave in anni successivi. Si usa per determinare se la performance di una certa metrica è migliorata, peggiorata o rimasta piatta rispetto al periodo comparabile dell’anno precedente.

Anno alla data (YTD)

Descrive il periodo di tempo dall’inizio dell’anno corrente (sia anno solare che fiscale), fino ad oggi.

Inventari zero

Si riferisce a un meccanismo di controllo dell’inventario che elimina qualsiasi spreco dovuto a livelli di inventario accumulati. Un’azienda che segue un approccio di inventario zero terrà a portata di mano solo gli articoli necessari che si aspetta di vendere in un determinato periodo di tempo.

Controlla anche le nostre fantastiche guide

Di seguito è riportato l’elenco delle nostre guide dettagliate più apprezzate dai professionisti del marketing e dai proprietari di negozi di e-commerce per far crescere la loro attività. Da non perdere per verificarli

Naman Rastogi

Un marketer nel cuore che sa come sfruttare la tecnologia per raggiungere il suo pubblico di riferimento e la crescita di hacking la sua strada verso migliaia di clienti. La mia specializzazione principale è in ricerche di mercato e pianificazione, costruzione del marchio, marketing di crescita, marketing di ritenzione, Lead Nurturing, vendite digitali e partnership. Quando non si affanna a trovare nuovi modi per condividere la conoscenza intorno al marketing, può essere trovato a godersi una partita di ping pong, CSGO, FIFA o Taken

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://it.cmsmarketer.com/wp-content/uploads/2021/04/global-strategy-min.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 360px;}