Fissare ‘Errore Nello Stabilire Una Connessione al Database’ di WordPress

Uno dei più grandi mal di testa per uno sviluppatore WordPress o un webmaster WordPress è cercare di accedere a un sito WordPress e vedere l’errore “Error establishing a Database Connection”. Il fastidio è ancora maggiore se si tratta di un sito live a cui si è cercato di accedere casualmente per la manutenzione. Ogni secondo che il vostro sito è giù e non può ospitare potenziali clienti o clienti, state letteralmente perdendo soldi.

Quindi, cosa significa esattamente questo errore di database WordPress e come può essere risolto?

Significato di Errore nello stabilire una connessione al database

I siti in passato erano costruiti staticamente, cioè ogni pagina su internet era costruita con un file (PHP, ASP, ecc.). Al giorno d’oggi con i CMS (sistemi di gestione dei contenuti) il sito è costruito usando il linguaggio (e i file) lato server, HTML & CSS che costruisce la struttura e il design del sito e l’intero contenuto è salvato in un database usando MYSQL. Ogni volta che si legge un post su un sito WordPress, per esempio, si sta effettivamente leggendo il testo che è stato tirato dentro dal database.

L ‘Error Establishing a Database Connection’ significa fondamentalmente che il lato PHP non è stato in grado di connettere il database e servire il suo contenuto. Perché questo? Questo è ciò che siamo qui per scoprire.

Perché vediamo un errore quando si stabilisce una connessione al database di WordPress?

Ci sono diverse ragioni per cui potreste vedere questo errore, ma il più delle volte si riferiscono a una delle seguenti categorie:

  1. Credenziali errate per il vostro database – ci sono diverse credenziali necessarie per connettersi a un database MYSQL. La ragione più comune per l’errore è l’utilizzo di credenziali sbagliate.

  2. Problema di servizio di hosting – Può succedere. A volte i server delle società di hosting si bloccano. Se stai vedendo l’errore “Error Establishing a Database Connection”, potrebbe anche non essere colpa tua. Potrebbe riguardare direttamente la tua società di hosting.

  3. Database corrotto – Gli utenti inesperti di WordPress tendono a corrompere il loro database a causa di diversi motivi. Se questo è il caso, il sito non sarà in grado di connettersi al database fino a quando non sarà risolto.
  4. Troppo traffico. Anche se questo è un buon problema da avere, è comunque un problema. In particolare, il tuo database potrebbe non rispondere a causa di un alto picco di traffico.

    Per esempio, forse uno dei tuoi post è diventato virale e ora tutti e il loro cane cercano di accedere al tuo sito? Quindi il server non è in grado di gestire parte di quelle visite.

Quindi, come fai a sapere quale di questi è la causa dell’errore sul tuo sito? Cominciamo…

  1. Controlla le credenziali del tuo database

Nella nostra esperienza questa è la ragione più comune per l’errore “Error Establishing a Database Connection”. Potreste aver digitato male l’utente o la password.

Mentre questo di solito non accade su un sito dal vivo, potresti aver accidentalmente fatto un cambiamento nel file wp-config.php, o persino averlo sostituito usando il tuo FTP. Un’altra ragione comune per cui questo può accadere è cambiare società di hosting.

Per risolvere il problema ‘Error Establishing a Database Connection’:

  1. Assicuratevi di avere le credenziali corrette che avete ottenuto dalla vostra società di hosting WordPress

  2. Vai al file wp-config.php e scorri verso il basso fino a vedere qualcosa di simile a questo
    // ** Impostazioni MySQL - Potete ottenere queste informazioni dal vostro web host ** //

    /** Il nome del database per WordPress */
    define('DB_NAME', 'db_name');

    /** Nome utente del database MySQL */
    define('DB_USER', 'username');

    /** Password del database MySQL */
    define('DB_PASSWORD', 'password');

    /** Hostname MySQL */
    define('DB_HOST', 'localhost');

    /** Charset del database da usare nella creazione delle tabelle del database. */
    define('DB_CHARSET', 'utf8');

    /** Il tipo di Database Collate. Non cambiarlo se sei in dubbio. */
    define('DB_COLLATE', '');
  3. Cambia l’utente, la password o il DB_NAME se necessario
  4. Carica il file modificato
  5. Controllare se il sito funziona ora
  1. Controllare se il database è corrotto

Hai un messaggio di errore simile ma non del tutto? “Una o più tabelle del database non sono disponibili. Potrebbe essere necessario riparare il database”.

Se avete la sensazione che potreste aver corrotto il vostro database installando un cattivo plugin, facendo alcune modifiche manuali in phpMyAdmin o qualsiasi altro motivo, questa potrebbe essere la soluzione per voi.

Riparare il database corrotto di WordPress

WordPress ha uno strumento di riparazione del database integrato che deve essere abilitato tramite il file wp-config.php.

Quindi, andate di nuovo a wp-config.php e aggiungete la seguente linea alla fine del file:

define( ‘WP_ALLOW_REPAIR’, true );
Ora andate all’URL di riparazione a: //example.com/wp-admin/maint/repair.php – cambiate example.com con l’URL del vostro sito, naturalmente.

Ora dovresti vedere questo:

 

Come puoi vedere, ci sono 2 opzioni qui e sono entrambe una buona idea, tuttavia, nota che potrebbero richiedere un po’ di tempo per finire e metteranno il sito in modalità manutenzione mentre sono in esecuzione.

È molto importante ricordare di rimuovere la linea di codice che hai aggiunto, poiché l’URL di riparazione non è sicuro, chiunque può accedervi senza essere loggato.

  1. L’hosting è fuori uso?

Se le 2 opzioni precedenti non hanno funzionato, controlla con la tua compagnia di hosting, qualcosa potrebbe essere sbagliato dalla loro parte. Quando li contatti, spiega esattamente cosa hai fatto per risolvere il problema, questo dovrebbe aiutarli a individuare il problema e a far tornare il tuo sito il prima possibile.

Pensieri finali

L’errore “Error Establishing a Database Connection” in WordPress è senza dubbio uno dei più fastidiosi errori di WordPress là fuori, tuttavia non è così difficile da risolvere di solito. Basta usare i suggerimenti di questo post e si dovrebbe essere pronti e funzionanti in pochissimo tempo.

Naman Rastogi

Un marketer nel cuore che sa come sfruttare la tecnologia per raggiungere il suo pubblico di riferimento e la crescita di hacking la sua strada verso migliaia di clienti. La mia specializzazione principale è in ricerche di mercato e pianificazione, costruzione del marchio, marketing di crescita, marketing di ritenzione, Lead Nurturing, vendite digitali e partnership. Quando non si affanna a trovare nuovi modi per condividere la conoscenza intorno al marketing, può essere trovato a godersi una partita di ping pong, CSGO, FIFA o Taken

Your email address will not be published. Required fields are marked *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://it.cmsmarketer.com/wp-content/uploads/2021/04/global-strategy-min.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 360px;}